Rendering Workflow

L’importanza dei preliminari

Il rendering o resa finale non è altro che l’ultima fase di un processo di definizione dell’immagine che va seguito e condiviso costantemente con il cliente. Per questo motivo tutte le fasi preliminari sono imprescindibili e concorrono insieme ad una buona riuscita del lavoro finale.

[one_half]Acquisizione delle informazioni sul prodotto
Briefing con il cliente per acquisire informazioni sul prodotto e sul materiale informatico disponibile (modelli 3D, CAD, disegni, ecc.)

Definizione del layout 
Ideazione, se non disponibile, del layout delle immagini (tipo di ambientazione, colori, inquadratura)

Modellazione 3D della scena e degli oggetti necessari
Modellazione 3D dell’ambientazione, del prodotto (se necessario) e dei complementi di arredo.

[/one_half] [one_half_last]Definizione dei materiali
Acquisizione delle texture attraverso scansione o ripresa fotografica e preparazione dei materiali.

Set-up delle luci
Impostazione delle luci nella scena virtuale.

Generazione Rendering
Calcolo di bozze intermedie di controllo e resa finale in alta risoluzione.

Post-produzione
Fotoritocco finale con settaggio dei colori e dei contrasti.[/one_half_last]